Informativa privacy Area riservata

Informativa privacy Area Riservata

Titolare del trattamento. Responsabili del trattamento.

Il Titolare del trattamento, Assogenerici, può essere contattato tramite posta ordinaria, all'indirizzo: Associazione Nazionale Industrie Farmaci Generici e Biosimilari - Assogenerici, Passeggiata di Ripetta, 22 - int. 1 - 00186 - Roma o via e-mail, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Presso il Titolare è altresì disponibile, a semplice richiesta, la lista dei responsabili del trattamento.

Finalità e base giuridica del trattamento. Legittimi interessi perseguiti.

I Dati saranno trattati per:

  1. autorizzare l'accesso all'Area Riservata;
  2. segnalare all'interessato che nell'Area Riservata sono a disposizione contenuti e documenti di interesse suo e della Società;
  3. in caso di smarrimento delle credenziali di accesso, attivare la procedura che consente il recupero della password e la reimpostazione della stessa;
  4. perseguire i legittimi interessi del Titolare, ivi incluso, ove occorrente – far valere o difendere un diritto in sede giudiziale.

Il trattamento dei Dati per le finalità di cui sopra non richiede consenso in quanto è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del Titolare, ai sensi dell'art. 6, c. 1 del GDPR.

 

Conferimento dei dati e conseguenze in caso di mancato conferimento.

Il conferimento dei Dati per le finalità di cui al punto precedente è facoltativo; in loro assenza, il Titolare non potrà tuttavia concedere accesso all'Area Riservata.  

Destinatari o categorie di destinatari dei Dati

I Dati potranno essere resi accessibili, portati a conoscenza di o comunicati a soggetti pubblici o privati, persone fisiche o giuridiche, di cui il Titolare si avvalga per lo svolgimento delle attività strumentali al raggiungimento della finalità di cui sopra o a cui il Titolare sia tenuto a comunicare i Dati, in forza di obblighi legali o contrattuali.

Periodo di conservazione dei Dati.

I Dati saranno conservati per un periodo massimo di 10 anni dalla raccolta o dall'ultimo aggiornamento.

Diritti di accesso, cancellazione, limitazione e portabilità. Diritto di opposizione e di revoca del consenso.

Agli interessati sono riconosciuti i diritti di cui agli artt. da 15 a 20 del GDPR. A titolo esemplificativo, ciascun interessato potrà:

  1. ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano;
  2. qualora un trattamento sia in corso, ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni relative al trattamento nonché richiedere una copia dei dati personali;
  3. ottenere la rettifica dei dati personali inesatti e l’integrazione dei dati personali incompleti;
  4. ottenere, qualora sussista una delle condizioni previste dall’art. 17 del GDPR, la cancellazione dei dati personali che lo riguardano;
  5. ottenere, nei casi previsti dall’art. 18 del GDPR, la limitazione del trattamento;
  6. ricevere i dati personali che lo riguardano in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e richiedere la loro trasmissione ad un altro titolare, se tecnicamente fattibile.

Ciascun interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare,  al trattamento dei suoi dati personali effettuato per il perseguimento di un legittimo interesse del Titolare. In caso di opposizione, i suoi dati personali non saranno più oggetto di trattamento, sempre che non sussistano motivi legittimi per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Ciascun interessato ha il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso già prestato, senza che ciò pregiudichi la legittimità del trattamento basato sul consenso prima della revoca.

Diritto di proporre reclamo al Garante.

Ciascun interessato potrà proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali nel caso in cui ritenga che siano stati violati i diritti di cui è titolare ai sensi del GDPR, secondo le modalità indicate sul sito internet del Garante accessibile all’indirizzo: www.garanteprivacy.it.